Notizie flash

   



 

CLASSIFICHE OPES



Tutti ai posti di partenza si comincia con la C1 PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Scritto da DC   

 

Dopo tanta attesa, finalmente è ora di stappare lo spumante, la serie C1 inizia sabato prossimo.

 

 

Già quella che pareva un'odissea senza fine, che aveva trovato la sua parziale conclusione con l'inizio della Coppa di serie C1, si è finalmente chiusa con l'uscita dei calendari ufficiali della massima categoria regionale del calcio a 5. Quindici squadre per trenta giornate che vedranno a giro le protagoniste fermarsi per tirare il fiato e guardare le avversarie giocare. Un campionato che seppur zoppo si prospetta di altissimo livello, mai come in questa stagione si ricordano tante squadre di questo spessore, Todi, Gadtch, Free Time, Città di Orte, Tifernum e Grifoni appaiono probabilmente un passo avanti alle altre, per campagna acquisti fatta, ma anche per il roster di partenza. Intanto si può analizzare la prima giornata dove la Tifernum di Marco Bettelli osserverà per prima il turno di riposo. I riflettori saranno tutti su Balanzano, dove la neo promossa, che all'epoca del Montecastelli fu l'unica squadra in grado di imporre il pareggio a quello squadrone che vedeva per la prima volta Kocic in Umbria, dove arriva il Todi che vorrà iniziare subito bene. Partita curiosa anche quella tra Free Time e Grifoni, che si presenta come il big match di questo primo turno, che vedrà affrontarsi due delle candidate ai posti alti. Nuova trasferta a Monteleone per la Gadtch, che nel giro di due settimane affronterà per tre volte i ragazzi di Bernardini. Sfida tra le vincenti dei play off di serie C2 a Spello dove i padroni di casa di Fabio Sensi si troveranno davanti il Giove di Roberto Martellino, entrambe le squadre sono comunque neo promosse. Trasferta complicata per il Miriano di Marchettini, pronto alla gita fuori porta in casa del Burano. Sarà una bella gita, ma in direzione opposta per il Gubbio di Massi Fumanti, che scenderà a Calvi per la trasferta forse più lunga del campionato. Chiudono il turno Città di Orte e Sant'Erminio, una partita che servirà ad ambo le squadre come un buon test di inizio stagione.

La prima giornata

Burano-Miriano, Spello-Giove, Calvi-Gubbio calcio a 5, Città di Orte-Sant’Erminio; Balanzano-Todi; Free Time-Grifoni, Monteleone-Gadtch. Riposa: Virtus Tifernum